Bandiere blu / Mazzocca replica a Pavone : “stiamo recuperando anni di totale disinteresse”

COMUNICATO STAMPA 11 maggio 2016

BANDIERE BLU, IL SOTTOSEGRETARIO MAZZOCCA REPLICA AL SINDACO

DI ROSETO: STIAMO RECUPERANDO ANNI DI TOTALE DISINTERESSE

Pescara. «Dal luglio 2014 la Regione si è attivata in maniera decisa, costante e puntuale sul sistema

depurativo e sulla qualità delle acque fluviali». Sulla vicenda delle bandiere blu non riconfermate

interviene il Sottosegretario regionale con delega all’Ambiente ed al Ciclo Idrico Integrato Mario

Mazzocca, che ricorda al sindaco di Roseto Enio Pavone come « tale impegno davvero 'anima e

corpo' – tanto per citare termini già usati da altri – sconta un ritardo pluriennale di assenza di

investimenti strutturali. Il fatto, per altro, è ampiamente noto, come già ampiamente documentato ed

illustrato in sede di Commissione di Vigilanza del 3 settembre scorso: atti alla mano e con un report

di oltre 600 pagine, è stata resa evidente la pesante situazione ereditata dalla giunta Chiodi sul tema

specifico del sistema depurativo e fognario regionale».

«Non appena insediati» continua Mazzocca, «con un lavoro duro e meticoloso svolto durante

l’estate, siamo riusciti in brevissimo tempo a rendere attuabili gli interventi già previsti nel 2011 ma

non realizzati, approvando il necessario 'Strumento di Attuazione Diretta' con la delibera n. 552 del

5 settembre 2014, poi perfezionata con successiva delibera n. 633 del 7.10.2014. Da allora i

Soggetti Gestori hanno avviato le procedure per addivenire all’affidamento lavori, attività che si è

conclusa, non senza fatica e su tutto il territorio regionale, il 30 novembre scorso. Da qualche tempo

stiamo intensificando l’attività di monitoraggio sull’andamento di questi lavori, tutti avviati e in

massima parte a un avanzato stato di attuazione, sollecitando all’uopo i sei Enti Gestori; a tal

proposito, comunichiamo che a breve sarà reso pubblico un quadro dettagliato degli interventi in

corso di realizzazione, pur non potendo non registrare la lentezza delle risposte di alcuni e la

perdurante mancata risposta di un solo soggetto (SASI)».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...